Indice del forum

Ordini Cavallereschi Non Nazionali

Ordini Cavallereschi non nazionali - vere storie e validità - dissertazioni

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Discussione su Wikipedia
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> LEGITTIMITA' ORDINI NON NAZIONALI
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
avvocato

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 20/01/12 09:58
Messaggi: 12
avvocato is offline 







italy
MessaggioInviato: Sab Giu 23, 12:17:08    Oggetto:  Discussione su Wikipedia
Descrizione: risposta a fantasiose affermazioni
Rispondi citando

Questo quanto scritto su Wikipedia dal Sig. …………che se vuole è libero di inserire il Suo nome.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Terminata la parte relativa alla "forma" (che comunque è fondamentale anche in questa sede), veniamo alla sostanza, che è in realtà *semplicissima* :
 Chi ha mai detto che la Santa Sede possa autorizzare ordini non nazionali in Italia? Ho scritto, e ribadisco, che la Santa Sede non riconosce il "moderno" sedicente (nuovamente, uso il termine nel senso letterale) "Ordine Militare del Santissimo Salvatore di Santa Brigida di Svezia". Punto. E questo corrisponde a verità, non è "ignorare volutamente" alcunchè, nè tantomeno una "sciocchezza".
 Riguardo alla posizione rispetto alla Repubblica Italiana ed alle sue leggi, anche qui non esiste dubbio alcuno. Per semplificare la materia agli altri gentili utenti, schematizzo come segue:
 La legge 3 marzo 1951 n.178 è ancora in vigore? Si
 Essendo detta legge ancora in vigore, i conferimenti di onorificenze del sedicente ordine sono stati autorizzati con decreto del Presidente della Repubblica (o, da diversi anni, a termini di legge, direttamente dal Ministero degli Affari Esteri)? No
 Essendo la legge suddetta ancora in vigore, e non essendo stati i conferimenti autorizzati con i necessari decreti, chi conferisce o riceve onorificenze del sedicente ordine è passibile delle sanzioni previste da detta legge? Si
Tutto qui, tutto molto semplice e sono sicuro che i fatti, come esposti, le sono perfettamente chiari e ben conosciuti, così come sono perfettamente chiari e ben conosciuti a chiunque si interessi anche marginalmente della materia (e sia, ovviamente, in buona fede).

-----------------------------------------------risposta--------------------------------------------------------------------------------------


Egregio Signore non sono riuscito a risponderLe compiutamente su Wikipedia perché è stata chiusa la discussione.
Lei usa raggirare le parole per confondere le persone che sono poco esperte in materia, così come fanno i forum in cui Lei è iscritto e dove non danno diritto di replica e dove hanno scritto persino offese pesanti sull’Ordine e sul defunto Gran Maestro arrivando addirittura a diffamarlo scrivendo che in realtà non si chiamava conte Abbate ma “sedicente principe Porciello”. Una pura vergogna che abbiamo chiarito, per ora, con tutti gli organi dello Stato e che daremo seguito,a breve, nelle sedi giudiziarie previste. Su questo forum, invece, potrà intervenire quando vorrà con tutte le argomentazioni che vuole.

Cerco di rispondere in ordine alle sue fantasiose “affermazioni” :

- La Santa Sede non ha mai detto che non riconosce il nostro Ordine, questo invece lo scrivete Voi su forum di parte ed alquanto interessati; forum in cui scrivono e moderano (si fa per dire) funzionari dello Stato Italiano che correttezza vuole, dovrebbero essere estranei e terzi. La Santa Sede scrive esclusivamente che, a propria tutela, riconosce solo i Suoi Ordini……….Voi tirate in ballo un articolo di giornale del 1952 ed altri forzati da persone certo interessate. Quindi qua lei ha scritto una bugia volutamente. Scriva cosa riporta oggi la Santa Sede e vedrà che sarà più credibile. (se vuole le mando la nota vaticana in originale).

- Chiede se la legge 178/51 esiste ancora. Si esiste ed è in vigore ma Lei non scrive volutamente che ai sensi della stessa legge, la Corte di Cassazione ha sentenziato che l’Ordine Militare del SS. Salvatore e di S. Brigida di Svezia è ORDINE LEGITTIMO, LEGALE, EREDITARIO ED E’ LA STORICA CONTINUAZIONE DI QUELLO FONDATO NEL 1366 e rifondato nel 1859 dal conte Abbate di venerata memoria. . ESSO E’ STATO INQUADRATO COME “ORDINE NON NAZIONALE AL PARI DELL’ORDINE DI MALTA”. NESSUNO PUO’ DIRE COSA CONTRARIA MEN CHE MAI LO STATO.

- I CONFERIMENTI QUINDI SONO LEGITTIMI E LEGALI E SI LEGGE CHIARAMENTE ALL’INTERNO DELLA SENTENZA CHE LEI FA CAPIRE DI NON CONOSCERE!!!!!!!

- LE NOMINE, PER LA SOLA PORTABILITA’ IN PUBBLICO, DEVONO ESSERE AUTORIZZATE DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA NEL SUO POTERE AUTONOMO (ANCHE SE SISTE UNA SENTENZA DELLA SUPREMA CORTE CHE PARLA DI PORTABILITA’ LIMITATA ANCHE SENZA LA PREVISTA AUTORIZZAZIONE). IN GIURISPRUDENA ESISTONO DIVERSE SENTENZE FAVOREVOLI A QUANTO SCRITTO E SARA’ MIA CURA POSTARELE SU QUESTO SITO (NON RIGUARDANO L’ORDINE DI S. BRIGIDA). Nel caso di mancata autorizzazione il cittadino può ricorrere al T.A.R. e chiedere non solo il riconoscimento ma anche il risarcimento per i danni esistenziali e morali subiti.

- SUi BIGLIETTI DA VISITA, TARGHE E QUANT’ALTRO E’ NECESSARIO SOLO LA SPECIFICA SENZA ALCUNA AUTORIZZAZIONE; SI INFORMI.

- NEL NOSTRO CASO, QUINDI, NESSUN REATO. LA PORTABILITA’ SENZA AUTORIZZAZIONE COMPORTA SOLO UNA MODESTA MULTA ANCHE SE PREVISTO NEL CP. LO SPAURACCHIO PAVENTATO DA LEI ED ALTRI FA ANCORA PIU’ CAPIRE QUALI INTERESSI SI CELINO SU CERTE AFFERMAZIONI.

- CREDO CHE LEI, COME ALTRI, GIOCHI CON LE PAROLE NON AVENDO ARGOMENTAZIONI SERIE E SUFFRAGATE. IO PORTO ATTI E DOCUMENTI E LEI RISPONDE CON PAROLE SENZA SENSO CHE VOGLIONO SPAVENTARE LE PERSONE INESPERTE CHE COMUNQUE STUPIDE NON SONO COME FORSE LEI CREDE.

- LEI NON CHIARISCE COME MAI TANTI CARDINALI, ARCIVESCOVI, VESCOVI ED ALTE PERSONALITA’ FANNO PARTE DELL’ORDINE. NON PENSERA’ CHE SIANO INCOMPETENTI O ALL’OSCURO………..

- L’ORDINE E’ RICONOSCIUTO DA VARI STATI, MA PARE CHE LEI IGNORI ANCHE QUESTO….STRANO. VADA SUL SITO CHE TROVERA’ AMPIA DOCUMENTAZIONE ESERVIZI FOTOGRAFICI. LE VARIE FALSE NOTE riservate INVIATE VERBALMENTE O PER ISCRITTO HANNO CREATO PROBLEMI E DANNI, ALL’ORDINE, MA ORA QUALCUNO SARA’ CHIAMATO A RISPONDERNE.

Ribadisco, poi, che definire un’istituzione “sedicente” è diffamazione perseguibile per querela di parte anche se Lei cerca di mettere paletti irrilevanti ai fini giuridici. L’Ordine Militare di S. Brigida è Ordine serio e vero perché lo dice la sua storia, lo dicono le pubblicazioni ed i testi e lo dice la Corte di Cassazione a cui pare Lei voglia dare nessun peso, QUINDI NON E’ SEDICENTE.

Sig………, il diritto e la verità sono nelle leggi, nei codici e nelle sentenze non in vane e confuse parole.

SE NON CREDE A QUANTO LE HO SCRITTO CHIEDA CONFERMA A QUALCHE LEGALE O MAGISTRATO E VEDRA’ CHE TUTTO QUANTO DA ME DETTO CORRISPONDE A TOTALE VERITA’ SENZA OMISSIONE ALCUNA.

quanto scritto è chiaro, comprensibile e controllabile da chiunque, spero. Chiunque può intervenire in questa discussione.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Come annotazione a margine in cui l’Ordine non c’entra assolutamente nulla Le faccio notare che con le parole scritte dai noti forum (chiusi al dialogo) si fanno allontanare sempre più le persone dalla Chiesa e dal Vaticano che già è coinvolto in tanti di quegli scandali che avrebbe bisogno di ritornare al messaggio evangelico di Gesù lasciando perdere gli innumerevoli interessi economici che gestisce e che cerca di allargare sempre più.
Per fortuna il nostro amato e Santo Papa sta lottando per riportare la Chiesa Cattolica nel suo alveo naturale.
La saluto cordialmente
Ps. Io non l’ho mai minacciata !!!! ho solo chiesto che rispondesse nelle sedi legali di quanto da Lei affermato come previsto tra persone rispettose della legge.

Questa è la massima della Corte Suprema di cassazione italiana; la legga bene e cerchi di capire cosa dice.

.
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Ultima modifica di avvocato il Lun Giu 25, 18:05:28, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Sab Giu 23, 12:17:08    Oggetto: Adv






Torna in cima
magnacruce

Guru
Guru


Admin



Registrato: 28/12/09 23:22
Messaggi: 65
magnacruce is offline 







italy
MessaggioInviato: Sab Giu 23, 16:49:40    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Vorrei aggiungere una mia annotazione con molta pacatezza.
Ho letto su wiki la discussione e vorrei spiegare al signore che non conosco che non è esatto dire: questa è la legge e basta. Se così fosse non esisterebbero avvocati e giudici.
Nella vicenda di cui si parla il Ministero degli Esteri denunciò l'Ordine dicendo che era falso. La conclusione è nota, arrivati in Cassazione l?ordine ha avuto ragione ed è stato inserito tra gli ordini non nazionali. Nessuno credo possa dire il contrario.

Io non sono un tecnico della materia e quindi faccio un esempio banale.
Se faccio un incidente con l'auto e chiamato in causa da altri perdo fino in Cassazione, posso dire: non ti pago perchè non riconosco la sentenza?
assolutamente no; se non pago e dico che non riconosco la sentenza vado pure in galera.
Quindi come si fa a fare affermazioni del genere? e per quale motivo?
Poi questo Signore forse si ritiene sopra la Cassazione e pensa che anche su wiki le sue parole - anche offensive - valgono più di una sentenza.
Mi auguro che la sua mente si illumini e gli faccia vedere la realtà.
Un buon fine settimana a tutti coloro ci leggono

_________________
Cavaliere nel cuore e nella mente
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Historicus

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 81
Registrato: 18/10/10 13:03
Messaggi: 2
Historicus is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Giu 26, 12:31:23    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Un mio piccolo contributo con l'ausilio di due scudieri a questa discussione che chiarisce a molti quali interessi si celino dietro tante falsità.

............................................................................................................................


CRONISTORIA DI UN MARE DI DIFFAMAZIONI E BUGIE


Caro lettore che ci segui - sappiamo che siete in tanti - vogliamo farvi la cronistoria delle bugie e delle falsità che scrivono i noti personaggi con metodo praticamente bulgaro.

La Santa Sede da questi signori sempre evocata è assolutamente estranea alla vicenda ne sono assolutamente certo


Sui soliti forum parlando dell’Ordine Militare di S. Brigida hanno iniziato affermando e quindi diffamando che :

- il defunto conte Vincenzo Abbate in realtà si chiamava “Porciello e che fosse stato oggetto di denuncia di una procura. Come facesse la Cassazione a nomarlo conte Abbate oppure come facessero il figlio ed il padre a chiamarsi Abbate loro non lo spiegano; non dicono neanche che fu l’Ordine a denunciare il Porciello per aver costituito un illegittimo ordine ecumenico clone;

- hanno definito l’Ordine un’associazione che vende medagline ……..ma l’Ordine tra l’altro non vende nulla;

- hanno scritto che la Santa Sede faceva “cazziatoni” ai Vescovi; i Prelati continuano a far parte dell’Ordine ed aumentano di numero;

- hanno scritto che la Cassazione non aveva competenza ma che la competenza era dei TAR costituzione alla mano! non sanno neanche cosa è la costituzione.

- l’unica legge che disciplina gli Ordini è legge penale come sanno anche alle elementari.

- hanno scritto che la Cassazione cela i motivi del contendere. Falso è nella sentenza stessa.

. ignorano anche che i Tar sono stati istituiti solamente molti anni dopo
.
- ignorano anche che la Corte di Cassazione sentenzia mentre il Consiglio di stato esprime pareri

- ignorano che tutto ciò che è stato fatto dopo la sentenza non ha legalmente valore per il nostro Ordine.

- avevano scritto che il Reggente, Avv. Mario Costantini, era un nullafacente salvo poi a scoprire che era un avvocato e quindi hanno cancellato la cosa.

Sotto ogni loro nome o nik c’è scritto che è un esperto………..non ridete troppo per favore.

Su Wikipedia, sempre gli stessi personaggi con tanti pseudonimi, hanno iniziato con lo scrivere che S. Brigida aveva fondato solo l’Ordine femminile; messi alle strette allora hanno scritto che quella era la scorta di S. Brigida…………
noi studiamo la Santa da 150 anni e sappiamo che la scorta era normalmente un Vescovo di cui uno miracolato.
Viste le tante pubblicazioni medioevali da noi pubblicate su internet allora hanno scritto che l’Ordine non era mai stato rifondato.
Pubblicata l’edizione del Fenicia del 1862 che parla della ricostituzione dell’Ordine e del conte Vincenzo Abbate nominato Gran Maestro con carica ereditaria hanno scritto che gli attuali non erano loro discendenti;
quando hanno capito che sono stati sbugiardati anche su questo hanno iniziato a diffamare come sono soliti fare ed hanno chiuso la discussione su wiki dicendo che un legale li avrebbe “minacciati” senza però dire che il legale ha solo scritto che se continua un tizio a diffamare l’Ordine sarà perseguito legalmente.
Cos’è una minaccia questa? Perché il moderatore non è intervenuto quando il tizio diffamava l’Ordine?
L’Ordine Militare di S. Brigida edita una rivista dal nome Birgittiana, dal Ministero dei Beni culturali definita di alto valore scientifico che diretto da vari Professori universitari internazionali eè scritta in 4 lingue ed è presente in moltissime biblioteche diocesane, seminari, nazionali ed internazionali. La rivista è edita dagli anni 40 con altro nome (I Cavalieri di S. Brigida) e la sua sede legale agli inizi era a piazza Farnese presso le Suore Brigidine, le cui Badesse, da sempre, fanno parte dell’Ordine, al pari dei Rettori Generali dell’Ordine della Madre di Dio.

Questo per dimostrarvi chi sono e che credibilità hanno questi personaggi che non avendo nulla da fare passano giornate intere sui PC a diffamare tutti coloro che non rientrano nella loro sfera di “interesse”.

Ci conforta il sapere che finalmente, esistendo un contraddittorio, sono stati sbugiardati e che le persone ci scrivono dandoci la loro solidarietà.
.
Continuano a dire che non siamo riconosciuti dal Vaticano omettendo due cose:
- che il Vaticano riconosce solo i Suoi Ordini e che non ha titolo a riconoscerne altri; il Vaticano è così corretto da dire esclusivamente che a sua tutela riconosce solo SMOM e S. Sepolcro;
- non dice e non potrebbe dire che gli altri Ordini sono falsi; questi allora riportano un articolo di 60 anni fa di cui la stessa Santa Sede si è scusata essendo incorsa in un equivoco giuridico;
La Santa sede non vieta, infatti, ai suoi Cardinali e Vescovi di far parte di altri Ordini come il nostro.
Assicuriamo ancora i lettori che i nostri legali stanno operando a che tutto questo cessi al più presto.

Noi ne siamo lieti perché finalmente ognuno acquista il suo giusto valore
Ognuno di Voi si faccia un’idea di chi sono questi storici ed esperti che sanno parlare solo di decorazioni onorifiche. Con le loro affermazioni ridicole stanno screditando anche il Vaticano che già vive un momento difficile; il Santo Padre, infatti, ha chiesto la rappacificazione tra tutti i Cattolici e Cristiani.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
magnacruce

Guru
Guru


Admin



Registrato: 28/12/09 23:22
Messaggi: 65
magnacruce is offline 







italy
MessaggioInviato: Mer Giu 27, 09:38:32    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie per l'utile e fedele cronistoria di questa che ormai potremmo definire una "pagliacciata" se non fosse per i suoi risvolti.
La cosa che rattrista e che condivido, è il danno che si sta facendo al Vaticano facendo credere che sono loro ai aizzare questi personaggi che non definisco per carità cristiana. Parlano di Ordini cavallereschi cristiani e non sanno neppure dove lo spirito cavalleresco alberghi, purtroppo.

_________________
Cavaliere nel cuore e nella mente
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
avvocato

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 20/01/12 09:58
Messaggi: 12
avvocato is offline 







italy
MessaggioInviato: Mer Giu 27, 21:59:43    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Egregio Signore di Wikipedia poichè io non racconto mai frottole a differenza di altri Le allego una delle circa 40 sentenze di cui dispongo in cui il giudice chiaramente dice che per la portabilità basta specificare l'Ordine ed alla fine chiarisce che se anche in alcuni punti non l'hai fatto il fatto non costituisce reato o altro (per non aver commesso il fatto). Si legga bene la sentenza o farà finta di non aver capito anche ora? Io posto atti non chiacchiere che servono solo ad intorbidire le acque. Cordiali saluti

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!



Grazia a chi mi fa inserire le foto che non sono capace. Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> LEGITTIMITA' ORDINI NON NAZIONALI Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Ordini  Cavallereschi Non Nazionali topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008