Indice del forum

Ordini Cavallereschi Non Nazionali

Ordini Cavallereschi non nazionali - vere storie e validità - dissertazioni

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Origini dell'Ordine Costantiniano
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Ordine Costantiniano
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
roberoma

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 69
Registrato: 02/01/10 07:43
Messaggi: 29
roberoma is offline 




Sito web: http://www.famigliarom...


italy
MessaggioInviato: Dom Gen 10, 11:28:10    Oggetto:  Origini dell'Ordine Costantiniano
Descrizione:
Rispondi citando

Nelle mie ricerche presso la Biblioteca Nazionale di Napoli ho rinvenuto, per puro caso, una Storia degli imperatori romani e bizantini scritta ai primi del Seicento da Giovanni Andrea Angelo Comneno, della stirpe degli Angelo Comneno principi di Macedonia, quelli che cedettero l'Ordine Costantiniano ai Farnese, dai quali passò ai Borbone. Il libretto era rimasto del tutto sconosciuto, in quanto catalogato erroneamente fra le opere di Mario Bernardo Angelo Comneno, scrittore e benemerito fondatore, nello scorso secolo, della Accademia Angelica Costantiniana di Roma. Il libretto contiene anche una genealogia degli Angelo Comneno di Macedonia, il cui capostipite sarebbe un Alessio Andrea, figlio dell'imperatore Alessio IV Angelo Comneno, detronizzato ed ucciso nel 1204. Con grande pazienza ho trascritto tutto, ed ora sto valutando la sua importanza per dirimere la questione sugli Angelo Comneno di Macedonia. Perché secondo alcuni storici essi furono degli impostori, e non avevano alcun diritto a tenere un Ordine che risaliva a Costantino il Grande. Per ora, non posso anticipare nulla.
Saluti a tutti i forumisti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Adv



MessaggioInviato: Dom Gen 10, 11:28:10    Oggetto: Adv






Torna in cima
roberoma

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 69
Registrato: 02/01/10 07:43
Messaggi: 29
roberoma is offline 




Sito web: http://www.famigliarom...


italy
MessaggioInviato: Mar Gen 12, 09:23:48    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Esistono anche altri Ordini Costantiniani presenti su internet:
"Sacro Ordine Imperiale Militare Nemantino Angelico Costantiniano di San Giorgio di rito orientale"
"Order of Saint Constantine the Great A.D. 312"
"Soberana Orden Imperial Bizantina de San Constantino el Grande".
Provare con google.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
CARLUS

Nuovo
Nuovo


Iscritti



Registrato: 31/12/09 19:06
Messaggi: 8
CARLUS is offline 







italy
MessaggioInviato: Ven Gen 15, 14:02:51    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ma che senso ha avere 1000 Ordini Costantiniani? Shocked
Tutti chiaramente inventati o che non hanno alcuna legittimità e storia negli ultimi 100 anni. Shocked
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
roberoma

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 69
Registrato: 02/01/10 07:43
Messaggi: 29
roberoma is offline 




Sito web: http://www.famigliarom...


italy
MessaggioInviato: Ven Gen 22, 16:41:53    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

L'attuale Ordine Costantiniano di San Giorgio, come scrivevo, è quello che gli Angelo Comneno di Macedonia cedettero ai Farnese, poi passato ai Borbone. Fu fondato dall'imperatore bizantino Isacco II Angelo Comneno nel 1190. Ma vi furono anche altri rami indipendenti. 1) L'Ordine Costantiniano Lascaride, che affonda le sue radici nell'impero bizantino dei Lascaris di Nicea (1204-1261). Tuttora è tenuto da una famiglia Lascaris, ma qualche storico ha messo in dubbio che si tratti di autentici discendenti degli imperatori di Nicea.2)L'Ordine Costantiniano di Santa Sofia d'Epiro, fondato nel 1290 da un altro ramo degli Angelo Comeno d'Epiro. Ultimo Gran Maestro è stato il principe Giovanni Chiavarello De Angelis, morto a Napoli nel 2005. 3) L'Ordine Costantiniano di Santo Stefano di Serbia, fondato nel XIV secolo dai Nemanja Paleologo, imperatori e re dei Greci e dei Serbi, che passarono in Italia nel 1460. Dopo la morte dell'ultimo discendente in linea diretta, il principe Nicola Capone Nemanja Paleologo (1948), ultimo Gran Maestro ne è stato il principe Mario Costantini.
Questi 4 rami Costantiniani sono quelli più antichi. Poi ve ne sono altri, fra cui un Costantiniano di Skanderbeg d'Albania, un Costantiniano della casata Leopardi Tommasi Tomassini, e, mi sembra, un altro della casata Amoroso d'Aragona.
Altre creazioni più recenti si possono trovare su internet.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
roberoma

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 69
Registrato: 02/01/10 07:43
Messaggi: 29
roberoma is offline 




Sito web: http://www.famigliarom...


italy
MessaggioInviato: Sab Gen 30, 11:56:14    Oggetto:  Una intemperanza del grande picconatore
Descrizione:
Rispondi citando

Si sa che l'ex presidente Cossiga ogni tanto picconava qua e là, spesso senza molte riflessioni. Nel 2002 se ne uscì con questa battuta:
Napoli, da un punto di vista monarchico, è un luogo di scorribanda di questo ultimissimo ramo dei Borbone delle Due Sicilie e disconosciuto perfino dal Re di Spagna, che distribuisce onorificenze patacche a tutti.
Orbene, Cossiga, all'atto dell'insediamento alla Presidenza, aveva accettato da don Ferdinando di Borbone il "Collare di Merito" del Costantiniano di San Giorgio del ramo italo-francese, e poi ... si era abbandonato ad una critica feroce contro il valore della decorazione medesima, definendola "una patacca". Così si vide arrivare, dal nuovo erede della casata don Carlo di Borbone, una lettera di espulsione dall'Ordine medesimo. Qualcuno si rammaricò per l'offesa recata a un ex Capo di Stato, come il generale Gianalfonso d'Avossa , ma non c'è dubbio che l'offesa recata da Cossiga al Capo di Nome e d'Arme e Gran Maestro dell'Ordine è stata ancor più grave. Del tutto ingiustificata la sua "uscita" contro l'Ordine: ove mai si fosse pentito di avere accettato la decorazione, avrebbe potuto restituirla, discretamente e senza dichiarazioni alla stampa.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
roberoma

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 69
Registrato: 02/01/10 07:43
Messaggi: 29
roberoma is offline 




Sito web: http://www.famigliarom...


italy
MessaggioInviato: Ven Feb 12, 16:48:50    Oggetto:  Ancora sulle origini del Costantiniano
Descrizione:
Rispondi citando

Sempre presso la Nazionale di Napoli ho reperito un breve saggio di GIORGIO FIORI, Nuovi documenti sulla cessione del Gran magistero dell'Ordine Costantiniano di S.Giorgio e sulla famiglia dei presunti Angeli Comneni(1984). Come già si evince dal titolo, per l'autore gli Angelo Comneno detti "di Macedonia" erano degli impostori, falsi discendenti degli Angelo Comneno di Bisanzio, che inventarono di essere titolari dell'Ordine Costantiniano che cedettero, dietro lauto compenso, ai Farnese di Parma, per cui poi passò ai Borbone. Naturalmente l'autore si è basato su documenti d'archivio, di cui esibisce il testo. Che dire? Per il momento non posso pronunciarmi. Saranno necessari nuovi studi.
Roberoma.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
roberoma

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 69
Registrato: 02/01/10 07:43
Messaggi: 29
roberoma is offline 




Sito web: http://www.famigliarom...


italy
MessaggioInviato: Mer Apr 21, 16:26:30    Oggetto:  Altri Costantiniani
Descrizione:
Rispondi citando

Uno studioso di storia degli Ordini cavallereschi si è messo in contatto con me per avere notizie del Costantiniano della dinastia bizantina Fokas (di cui era Gran Maestro il principe Antonio Griffo Fokas Angelo Comneno de Curtis Gagliardi, il nostro Totò!), e del Costantiniano della dinastia epirota Skanderbeg.
In verità sapevo che Totò non aveva mai conferito titoli nobiliari o cavallereschi. Non saprei se i principi Skanderbeg d'Epiro avevano un Costantiniano. Ma credo che l'autentico Costantiniano sia quello che dagli Angelo Comneno di Macedonia passò ai Farnese e poi ai Borbone. Anche se "quegli" Angelo Comneno erano probabilmente degli impostori.
Se qualcuno ha ulteriori notizie, sarei lieto che me le comunicasse.
Grazie, roberoma.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
magnacruce

Guru
Guru


Admin



Registrato: 28/12/09 23:22
Messaggi: 65
magnacruce is offline 







italy
MessaggioInviato: Ven Feb 04, 13:54:11    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Leggendo qua e la in internet ho trovato scritto da qualcuno che è illegale e quantomeno curioso o strano che un Ordine possa essere diviso in rami con altrettanti ran Maestri.
Sinceramente la trovo una giusta osservazione.
L'Ordine Cavalleresco è sempre e solo uno e quindi è una incongruenza o peggio averne molti rami.
Forse un giurista serio e disinteressato potrebbe illuminarci su questa cosa.

_________________
Cavaliere nel cuore e nella mente
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
equitem

Nuovo
Nuovo


Iscritti



Registrato: 23/12/10 17:27
Messaggi: 7
equitem is offline 







italy
MessaggioInviato: Gio Mar 24, 13:59:20    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Gentile Magnacruce e Roberoma, da legale posso dirvi che l'Ordine Costantiniano ha una Sua validità solo nel ramo spagnolo. L'Ordine è uno perchè la costituzione iniziale era una......il resto sono..........chiacchiere.
In internet se ne contano ormai a iosa, uno più patacca di un altro compreso quello che è uscito ora che si definisce............"bizantino".
Che dire????? ognuno si faccia l'idea che vuole ma se vi vedete i personaggi con uniformi da marionette ed onorificenze di latta fanno ridere pure i polli! Razz
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
celestino

Apprendista
Apprendista


Iscritti



Registrato: 24/04/11 19:59
Messaggi: 14
celestino is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Apr 26, 16:26:47    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

equitem ha scritto:
Gentile Magnacruce e Roberoma, da legale posso dirvi che l'Ordine Costantiniano ha una Sua validità solo nel ramo spagnolo. L'Ordine è uno perchè la costituzione iniziale era una......il resto sono..........chiacchiere.
In internet se ne contano ormai a iosa, uno più patacca di un altro compreso quello che è uscito ora che si definisce............"bizantino".
Che dire????? ognuno si faccia l'idea che vuole ma se vi vedete i personaggi con uniformi da marionette ed onorificenze di latta fanno ridere pure i polli! Razz



Condivido. Sono stato a vedere su internet questo Ordine e sinceramente mi sembra una carnevalata
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Ordine Costantiniano Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Ordini  Cavallereschi Non Nazionali topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008